Alimentazione in menopausa

Spesso la menopausa è vista dalla donna come una malattia o un problema ma, in realtà, non è altro che un semplice e normale evento fisiologico. Poiché la menopausa causa un rallentamento del metabolismo con conseguente aumento di peso, è opportuno seguire una dieta preventiva; se, invece, la menopausa è già avvenuta, è opportuno seguire un regime dietetico specifico. In entrambi i casi, è necessario aumentare l’introito di calcio, in quanto con la menopausa si ha un calo di estrogeni, che sono gli ormoni che “immagazzinano” il calcio nelle ossa. Ecco che diminuendo la quantità di estrogeni diminuisce anche la quantità di calcio nelle ossa e si incorre nell’osteoporosi.

Quindi, sia subito prima che durante la menopausa è di fondamentale importanza, per una buona salute della donna, seguire  una corretta ed appropriata alimentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *